Ad99998 04 042a/ita

Aus Interlinking_Pictura
Wechseln zu: Navigation, Suche



 Das Wettrennen zu Pferde in England


Ad99998 04 042a04.jpg


Beschreibungstext ita


Miscel. XXXIX. Tom. IV. No. 40., CORSE DI BARBERI IN INGHILTERRA., JL ra* prediTettî Divertimenti degî' Tnglefi ïian luogo le icominefTe per cofe di vario génère, e per facilita>le trovanfi in Lundi a fiabiliti ioittoj, ove si Gontrattano. Ma delle occafioni, onde a contrattar scommesse sono stimolati, !epiù notabiti iono le famofe coi le diBarberi, divertimento che per tulta i'Inghilterra appalfionatamente si ama. Si fa, ehe gl* Tnglefi lianno grandemente peffezionata Tarte di tener razza de' cavalli, e che indt dal congiungimento di fiallone arabo con cavatîa inglefe una dtfiinta generazione di cavalli è nata, che ai Corridori di palio, o Barbe: i d'Italia corrifpondono, ed ogni altio cavailo in velocità del corfo forpassano. Un tal corridore inglefe trovafi figurato, le trovanfi in Lundi a fiabiliti ioittoj, ove si Gontrattano. Ma delle occafioni, onde a contrattar scommesse sono stimolati, !epiù notabiti iono le famofe coi le diBarberi, divertimento che per tulta i'Inghilterra appalfionatamente si ama. Si fa, ehe gl* Tnglefi lianno grandemente peffezionata Tarte di tener razza de' cavalli, e che indt dal congiungimento di fiallone arabo con cavatîa inglefe una dtfiinta generazione di cavalli è nata, che ai Corridori di palio, o Barbe: i d'Italia corrifpondono, ed ogni altio cavailo in velocità del corfo forpassano. Un tal corridore inglefe trovafi figurato, Fig. 1. L'origine Araba d'eifo manifeftafi dal brio degli occhi, e dalle larghe narici; et le alte e sveite gaaibe la velocità del coifo a prima vifta dimostrano. Se ne trovano d'ogni forta di mante'îo, fegnalandofi tutti pelco'aggio, e ai dire, e per la durata loro Le immagini de' più famofi. s'incidoao in rame, ed i fatti loro da per tutto si celebrano nelle gazzefte La loro genealogia al pari di quella de' cavaHi arabi in ferie continuata ii defenve. Sono di altiffimo prezzo. Se ne ha efemp.) di corridori comprati aï prezz^ di 1000 lire fierUne, cioè oltre 6000 talleri, La lo o velocità ipeffo si acrofta a quel!a del vento. 11 famofo corfiere di Childers, ch« circa 40 anni sa moii, corfe lo fpazio di piedi Qz § in un minuto fecondo, e in tempo di 6 minuti primi, e 40 fecoudi fece il giro del corfo di Niewmarcket. (ove ne' mefi d'Aprile « d'Oftobie si corre il palio.), che sa circa tre quarti ai uaiglio tedesco, cioè 4 miglia d'Inghikerra., Fig. 2. Descrizione delle Corse di scommessa., In trenta diverfî luoghi d'Inghiîterra ß fanno Corfe di cavalli in tempo d'eitate fu piani foffici e alquanto arenofi, che a tal fine a bella pofia £1 mantengono (race grounds), Vicino alle molfe vi ha un edifizîo (die Stewards box~), y ove i direttori dalle corfe h trattengono (the Stewards), Tvi si repifbano i nomi de' cavalli corridori, e le feommeffe, che sovente sono di alto pregio, 11 campo dove H tien rarriera, per lo più ha forma-dî cerchio, ovvero obblunga, di modo che i cavalli al luogo ritornano, ove si son date le molfe. Il corridor che è il primo a passar la meta, è riputato vincitore deila prima corfa (beat), Terminata questa h difelîano, e si ripnliscono i cavalli, e dopo un* ora vi [i riconducono, per imprendere la féconda corfa. Se il vincitor della prima vin ce ancör la féconda, effo ne riporta il piemio, ed e finito il corfo. Oltre la féconda corfa suole anco imprenderfi la terza. Coloro, che cavalcano i corridori, detti ia italia fantini, in inglefe jockeys, convien che fieno leggieri di persona; onde quelü che sono per servire in una corfa, prima si pefano infieme con la felîa, e con la cigna da fermarla. A quei che sono più leggieri, si riempiono le tasche di pioinbo, quantobafta per ridurgli a pefo uguale a quell« degli aitri. Le corfe si fanno ordinariamente 2 o 5 giorni, e non di rado vi si trovano 40 0 50 mila spettatori. / (Jùtwitia^. LJrI. / M, -*